13 agosto 2015

I nostri consigli - Graphic novel

Una delicata ode alla vita e ai piccoli sogni che scorrono nelle vene di una grande città.
Alberto Madrigal, Va tutto bene, Bao 2015









Nella graphic novel d'esordio di Isaak Friedl, vediamo la giovane protagonista, la tormentata Greta, discendere tra le torbide ombre del suo passato, a partire dall'immagine di quattro individui mascherati all'interno di un bosco buio e selvaggio. Cupe visioni, sogni violenti e sedute psicanalitiche per tornare ai tempi dell'infanzia, in un viaggio alla scoperta del rapporto sottile che si sviluppa tra fantasia e memoria, un meccanismo che spesso usiamo per nasconderci e allontanarci da ciò che ci fa più male.
Isaac Friedl, Sottobosco, Tunué 2013




"Sulle rotte dell'Immaginario" è la collana edita da Edizioni San Paolo dedicata a Sergio Toppi. Composta da dodici volumi di oltre 200 pagine e due volumi finali di circa 130 pagine, rappresenta il giro del mondo nato dalla fervida fantasia del "viaggiatore immobile" Sergio Toppi, che mai si è allontanato dalla sua scrivania, ma che è stato in grado di rappresentare magnificamente i popoli della Terra cogliendone le caratteristiche, ritraendone gli usi, le tradizioni e i costumi. 
Sergio Toppi, Sulle rotte dell'immaginario 1 - Africane, Magic Press 2013




"I miei uomini sono i miei occhi, i miei nervi, il mio ventre. E io sono ciò che sono i miei uomini." Una missione per impedire che il battaglione più forte dell'esercito imperiale si rammollisca. Poco più di un'esercitazione, ma deciderà il destino della Storia.
Merwan, Bastien Vivès, Per l'impero, Bao 2015

Nessun commento:

Posta un commento