8 ottobre 2014

I nostri consigli - Non-fiction

Da più di quarant'anni Alejandro Jodorowsky si dedica allo studio dei Tarocchi. Per scrivere questo libro, l'autore e la moglie hanno estratto la quintessenza delle innumerevoli lezioni e letture impartite in giro per tutto il mondo. Il risultato è un'esplorazione integrale dell'architettura di questo gioco millenario composto da 78 carte, un esaustivo manuale che permette al lettore di iniziarsi al bagaglio simbolico dei Tarocchi e di apprendere a orientarsi nell'interpretazione del proprio inconscio.
Alejandro Jodorowky, Marianne Costa, La Via dei Tarocchi, Feltrinelli 2005, 2014



In questo denso volume alcune figure del mito greco sono riconnesse alla storia e alla vita quotidiana: da Dioniso - prendendo spunto da Nietzsche e Jung - ad Atena; dal motivo dell'abbandono del bambino, a Marte; dal titanismo dell'epoca presente a un Edipo reinterpretato...Un percorso affascinante attraverso le fibre più intime della nostra civiltà e della nostra psiche.
James Hillman, Figure del mito, Adelphi 2014





Attraverso la trilogia di opere creata col librettista Lorenzo Da Ponte, costituito da Nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte, Wolfgang Amadeus Mozart ha scandagliato profeticamente ogni aspetto dell'amore, affrontando problemi come la violenza sulla popolazione femminile e la trappola in cui cadono le "donne che amano troppo". Le autrici esplorano, con rigore scientifico e prosa leggera e acuminata, questo perfetto congegno musicale tripartito, legandone i contenuti politici e sociali alla vita di Mozart.
Leonetta Bentivoglio, Lidia Bramani, E Susanna non vien, Feltrinelli 2014




Sapreste raccontare in cinque secondi il vostro film del cuore? Ma soprattutto, sapreste riconoscerlo a partire da un fotogramma? Se volete mettervi alla prova questo è il libro per voi: una carrellata sulla storia del cinema tra capolavori assoluti e b-movie di culto, tutti da indovinare senza guardare le soluzioni.
Matteo Civaschi, Gianmarco Milesi, Filmology, Rizzoli 2014

Nessun commento:

Posta un commento