13 luglio 2015

I nostri consigli - Graphic novel

I mercanti che approdano a Venezia dell'Oriente raccontano di terre e popoli misteriosi, di mari in tempesta e deserti di predoni. Marco Polo ha diciassette anni e si nutre di questi racconti con la speranza di raggiungere il padre Niccolò e lo zio Matteo, partiti per l'Oriente quando lui era ancora bambino. L'occasione per il "viaggio dei viaggi" arriva nel 1271, quando Niccolò e Matteo ritornano dalla Cina con l'incarico di portare a Kubilai Khan in persona l'olio del Santo Sepolcro di Gerusalemme e cento ambasciatori del Papa: i tre ripartono da Venezia alla volta della Palestina, attraversano la Georgia, l'Armenia, la Persia e l'Afghanistan. Di commercio in commercio, superano i deserti dell'Uiguristan e raggiungono il cuore dell'impero cinese.
Marco Tabilio, Marco Polo - La via della seta, Beccogiallo 2015

La storia di un amore più forte della più odiosa delle malattie, il virus dell'HIV, raccontata da uno dei protagonisti, che ne è anche l'autore. Un classico moderno, toccante e sereno, mai rassegnato, mai distaccato. Un inno contro l'indifferenza e l'ignoranza, da uno dei moderni maestri del fumetto d'oltralpe.
Frederik Peeters, Pillole blu, Bao 201






La prima volta che gli Hun-Du arrivarono sulla Terra, fu con una sola nave. Morirono 150.000 persone e New York fu rasa al suolo. Ora stanno tornando, e sono un esercito! La nostra ultima linea di difesa è composta da ogni essere con superpoteri ancora attivo sul pianeta, eroe o criminale. Sarà sufficiente o il destino dell'umanità dipenderà dalla clemenza di un dio che viene da... Marte?!
Jonathan Hickman, Ryan Bodenheim, Red mass for Mars, Panini 2013







Nessun commento:

Posta un commento