6 novembre 2014

I nostri consigli - Graphic novel

Quando Lucy ha un problema accende il forno e prepara golosi biscotti. Non saranno perfetti come quelli della madre, nota chef americana, ma sono comunque prelibati. L'approccio di Lucy alla pasticceria o alla cucina riflette il modo in cui affronta la vita stessa: emotivo, legato alla sofferenza, ma anche ricco di entusiasmo nell'imparare, conoscere, gustare le piccole gioie dell'esistenza.
Lucy Knisley, Acquolina - La mia vita tra i fornelli, Rizzoli Lizard 2014





Nella nuova edizione dei suoi Quaderni ucraini, Igort li aggiorna raccontando e disegnando in tempo reale la cronaca dolorosa del presente: una guerra in corso, non dichiarata dalla Russia di Putin ma non per questo meno spietata. Un'inedita forma di reportage giornalistico, dove il disegno svela le vite umili e nascoste, trasmette le emozioni, illumina le zone d'ombra che la parola scritta non può raccontare.
Igort, Quaderni ucraini - Nuova edizione, Coconino 2014





Cent'anni fa, sul quotidiano New York World, veniva pubblicato il primo cruciverba. Quali segreti si nascondono dietro il passatempo che ha conquistato generazioni di appassionati solutori? Zeno Porno e il professor Pippo Quester indagano sui destini incrociati dell'enigmistica e del fumetto. Tra parole crociate e nuvole parlanti, caselle e vignette, lo schema si complica e il gioco si fa pericoloso... Ma la parola d'ordine resta FUN, divertimento. 
Paolo Bacilieri, Fun, Coconino 2014




Questa è la storia di tre generazioni di super guerrieri impegnati nella battaglia finale della loro Era. Reinterpretazione del grande poema epico Mahabharata, l'opera segue il corso del sanguinoso scontro che pone fine all'Era degli Dei decretando l'inizio dell'Era degli Uomini: l'archetipo di ogni guerra mai combattuta.
Grant Morrison, 18 Days, Rizzoli Lizard 2014

Nessun commento:

Posta un commento