1 settembre 2014

I nostri consigli

Leggendo attentamente il Vangelo si può capire che quella tra Gesù e Giuda Iscariota fu una grande amicizia, cresciuta nonostante la grande differenza di vedute tra i due. Giuda tradì Gesù nella speranza di salvarlo dall'ira della gente, confidando in un regolare processo. Solo dopo aver compiuto il suo gesto però si rese conto dell'enormità del proprio sbaglio. Ma nemmeno tutto l'orrore che ne seguì può cancellare l'affetto che li ha uniti.
Luca Doninelli, Fa' che questa strada non finisca mai, Bompiani 2014




Tom, trentenne londinese, una sera trova un messaggio della sua ragazza: "Me ne vado, ma non ti lascio"... cosa vorrà dire? Tom si mette subito sulle tracce di Hayley, e nel farlo si imbatte in un eccentrico gruppo di persone deciso a risolvere i propri problemi esistenziali dedicandosi a un hobby insolito, comincia ad essere pedinato, rischia di perdere il lavoro per una clamorosa gaffe... Cosa sta succedendo alla sua vita? Chi è Hayley in realtà? e la ragazza carina che lo segue al supermercato?
Danny Wallace, Copia-e-incolla, Feltrinelli 2014




Il timido e introverso liceale Davide Fagiolo mette su una band, I Vecchi, con il suo unico amico Tommaso Sciarra, il cantante neomelodico Mario Pannocchia e con Adriano Trota, un maldestro criminale. Dopo i primi live e un piccolo tour nella provincia, I Vecchi sembrano incredibilmente avere successo, ma devono fare i conti con la sfortuna e la cialtronesca ferocia del mondo discografico underground.
Valerio Piperata, Le rockstar non sono morte, edizioni e/o 2014





Will Bellman ha dieci anni quando, con la sua fionda invidia di tutti i compagni, riesce a uccidere un corvo. La cosa però lo sconvolge a tal punto da dargli una forte febbre, che lo costringe a letto per giorni. Molti anni dopo, Will è un uomo di successo, ha un'azienda e una bella famiglia, quando una serie di improvvisi e sinistri  eventi comincia a distruggere, pezzo dopo pezzo, la sua vita. Anche le apparizioni di uno sconosciuto vestito di nero si fanno più frequenti; fino al giorno in cui si avvicina a Will e gli propone un affare: aprire insieme il primo emporio del lutto. L'impresa decolla e gli affari vanno benissimo, ma il passato non può essere dimenticato.
Diane Setterfield, Le nere ali del tempo, Mondadori 2014

Nessun commento:

Posta un commento