3 settembre 2014

I nostri consigli - Non-fiction

Il libro naviga gli elementi e i personaggi dell'esuberante ed elusivo movimento della psichedelia, l'ultima sfavillante avanguardia del Novecento, nata da un inaspettato incrocio fra rock'n'roll e tradizione umanistica occidentale, misticismo pagano e nuove tecnologie, protesta sociale e liberazione sessuale.
Matteo Guarnaccia, Psichedelica, Shake 2010






In questo libro, la prima storia generale della nascita e dello sviluppo del culto delle reliquie, l'autore ci accompagna in un sorprendente viaggio dai primi secoli del cristianesimo all'età moderna, mostrando come la loro enorme diffusione rispondesse a esigenze specifiche della gente comune in un'epoca divisa tra luce e tenebre, e come proprio a partire da tale culto venne organizzandosi una parte importante della cristianizzazione di Roma, del mondo antico e poi dell'intera società medievale.
Charles Freeman, Sacre reliquie, Einaudi 2012



L'avvento del millennio è stato invocato dai poveri e dagli sfruttati in città e campagne come un'età dell'oro in cui sarebbero spariti soprusi e ingiustizie. Dalla fine dell'XI secolo sino alla metà del XVI l'Europa fu teatro di numerose sollevazioni che si nutrivano delle grandi profezie tradizionali dell'Antico Testamento. Questo libro racconta il messianesimo, che ha a lungo alimentato e radicato aspettative rivoluzionarie. Un classico, uscito per la prima volta nel 1957.
Norman Cohn, I fanatici dell'Apocalisse, PGreco 2014




In questa prima biografia d'autore dedicata al grande regista, attore e sceneggiatore inglese, Ackroyd svela l'uomo celato dietro il mito, tracciando la genesi di una storia individuale che, dipanandosi tra Ottocento e Novecento, dialoga con la grande Storia. 
Peter Ackroyd, Charlie Chaplin, ISBN 2014

Nessun commento:

Posta un commento