23 settembre 2015

I nostri consigli - Graphic novel

Un giovane mangaka nel secondo dopoguerra costruisce la propria carriera mentre il Giappone ricostruisce se stesso. Nel mito di Osamu Tezuka, l'alter ego narrativo di Yoshihiro Tatsumi si affranca lentamente dalla povertà e dalle sorti di una famiglia difficile, diventando un apprezzato autore di fumetti. Allo stesso tempo spaccato della vita giapponese della fine degli anni Quaranta e autobiografia umana e artistica di un autore cui i ruoli e le limitazioni del narrare tradizionale sono sempre andati stretti, questo volume è il capolavoro assoluto di Tatsumi, inventore del Gekiga, un maestro ritrovato, tra le ultime figure imprescindibili della scena fumettistica del paese del Sol Levante.
Yoshihiro Tatsumi, Una vita tra i margini, Bao 2012

Toshiko Tomura è un genio, una moderna Michelangelo. Ha poco più di vent'anni, è un'attrice di fama internazionale, una designer e adesso sta per ricevere il prestigioso premio letterario Akutagawa per il suo ultimo romanzo. I suoi traguardi vengono strillati dai giornali e ispirano programmi alla radio e in televisione. Ma questi talenti e questo volto angelico nascondono un torbido passato e una personalità inquietante: quella di una farfalla in continua metamorfosi, in grado di appropriarsi delle abilità delle persone che la circondano. 
Osamu Tezuka. La cronaca degli insetti umani, Hikari - 001 Edizioni 2013



Quando nel 2003 Alan Haft ha scoperto la vera storia del padre Hertzko, ha deciso di scriverne la biografia, per raccontare la storia di un sopravvissuto ai lager costretto a disputare incontri di boxe per divertire i gerarchi nazisti. Reinhard Kleist aggiunge umanità e profondità alla narrazione di Haft come solo un maestro del Fumetto sa fare, regalandoci una storia la cui durezza non riesce a intaccare la dignità dei suoi protagonisti.
Reinhard Kleist, Il pugile, Bao 2014





Bibbiena. Dodicimila anime in provincia di Arezzo. In un punto qualunque degli anni Novanta, Sebastiano deve fare il servizio civile. Ha il sospetto che sarà un anno rubato alla sua vita, invece sarà l'anno che alla vita lo restituirà, cambiato, con meno paure, con la capacità di restare, finalmente, fermo.
Sualzo, Fermo, Bao 2013

Nessun commento:

Posta un commento