11 agosto 2014

I nostri consigli - Graphic novel

Opera in due volumi, che racconta le vicende e il percorso verso la maturità di Gilla, giovane ragazza indecisa sul proprio futuro che lascia la città solare e mediterranea in cui è nata per trasferirsi a Parigi e seguire, con poca convinzione, un corso di fotografia. Ad accoglierla, Cicci, una cara amica della madre, piena di vitalità come gli amici che la circondano, ancora immersa nei miti degli anni '60. Gilla continua a sentirsi vuota e indecisa, fino a quando l'apparizione di un gatto nero e un cane bianco da il via a una serie di incontri fantasmatici con persone del passato, tutte segnate da un tragico destino. 
Vanna Vinci, Gatti neri cani bianchi, Kappa edizioni 2010


Pluripremiato e avvincente reportage a fumetti che racconta un anno nella vita di una piccola comunità agricola, sconvolta dall'approvazione di un progetto che prevede la costruzione di una nuova autostrada, che si dovrà snodare proprio attraverso i suoi terreni. Vincitore del premio per la migliore sceneggiatura al Festival di Angouleme, nonché il Prix Tournesol.
Etienne Davodeau, Rurale! Cronaca di una collisione politica, Q press 2006





Quando il padre e la matrigna Suzanne partono per una settimana, Mia Fleming e una coppia di amici frugano tra le cose private dell'odiata Suzanne, scoprendo una rubrica telefonica, un mucchio di soldi e un coltello insanguinato. Si aprirà un vaso di Pandora di orrori, e sulle tracce di Mia finità anche Daniel, un sadico assassino convinto di avere dei pesci demoniaci nell'orecchio... che parlano con lui!
David Lapham, Silverfish, Planeta DeAgostini 2008





Lloyd Singer non è che un semplice contabile dell'FBI fino a quando gli viene assegnata una delicata missione: conquistare la fiducia di un'affascinante donna russa, Zenaide Abukine detta Zena, e della figlia Dolly, uniche testimoni di un giro di prostituzione e pornografia internazionale. Zena, sotto protezione, è troppo spaventata per fidarsi di chiunque. Riuscirà Lloyd a stabilire questo contatto? Se non lui, forse il suo alter ego Makabi, il vendicatore mascherato della sua giovinezza pronto a tutto per difendere i più deboli?
Luc Brunschwig, Oliver Neuray, Lloyd Singer - Primo ciclo, 001 Edizioni 2012

Nessun commento:

Posta un commento