19 giugno 2014

I nostri consigli - Graphic novels

Vincitore del Premio Einser nel 2009 con la graphic novel Portami via (pubblicata da Rizzoli Lizard), Nate Powell è oltre che autore, musicista e produttore d.i.y., da anni molto attivo in campo sociale. Per la nuova collana di Edizioni BD, Psychopop, esce questa raccolta del materiale giovanile di Powell, pubblicato fra il 1998 e il 2004, fondamentale per comprendere lo sviluppo della sua poetica.
Nate Powell, Condizioni, Edizioni BD 2014





Dopo il grande successo di Il blu è un colore caldo, torna la giovane Julie Maroh con una graphic novel ambientata nel mondo del rock. Protagonista è Tazane, icona rock amata dai fan e odiata dai media, dedito a una vita di eccessi, provocazioni. Personaggio creato ad arte, o forse quell'odio che lo anima è l'ultima traccia rimasta di Cédric, un ragazzo davvero mosso dal desiderio di parlare al mondo attraverso le sue canzoni, ormai cancellato dalla routine del successo?
Julie Maroh, Skandalon, Rizzoli Lizard 2014



 Da molti considerato un capolavoro dell'autobiografia disegnata, questo cospicuo volume raccoglie il percorso di vita di Eddie Campbell, filtrato attraverso il suo alter ago Alec MacGarry: arte, vino, crisi di mezz'età, famiglia, amici... ogni aspetto dell'esistenza è spunto per racconti surreali, ironici ma estremamente consapevoli.
Eddie Campbell, Alec, 001 edizioni 2014





Protagonista di questa geniale trilogia è una comunità di granchi appartenenti alla sfortunata specie Cancer Simplicimus Vulgaris, i cui membri non brillano per intelligenza e sono segnati da una singolare condizione: quella di poter muoversi solamente in linea retta. Fino a quando una casuale evoluzione porterà a conseguenze inaspettate. Scontri fra fazioni opposte di granchi, incomprensioni con la fauna locale, una troupe di documentaristi, gli ecologisti... Un grande inno alla ribellione e all'individualismo, nonché riferimenti alle problematiche ambientali, in un lavoro originale e leggero, mantenendo uno spessore e una profondità non comuni.
Arthur De Pins, La marcia del granchio (Trilogia), bao 2011-2013

Nessun commento:

Posta un commento