13 maggio 2014

I nostri consigli - Graphic novels

Storia autobiografica sul delicato tema della violenza sulla donna. La studentessa Asa si innamora di Nils, protettivo, gentile, ma che in breve tempo si rivela amche gelosissimo. Una lenta discesa nel dramma della violenza domestica, che obbliga Asa a rinunciare a tutto, fino ad arrivare alla violenza fisica... Consigliato da Amnesty International.
Asa Grennvall, 7° piano, Hop Edizioni 2014





Cosa può voler dire essere turca, cresciuta in Germania, trapiantata ad Amsterdam, e scoprirsi lesbica? Ce lo racconta l'artista Beldan Sezen con un'opera atipica, che riflette la lontananza dell'autrice dagli stilemi classici del fumetto.
Beldan Sezen, Sulla mia pelle, BeccoGiallo 2014







Fra fantasy, momenti umoristici ed elementi tenebrosi al confine con l'horror, una sorta di Tim Burton del fumetto: tutto questo è racchiuso in questa originale opera, ricca di riverimenti e citazioni, popolata da creature fantastiche e misteriose.
Guillaume Bianco, Billy Nebbia vol. 1 - Il dono dell'oltrevista, Bao 2014

Nessun commento:

Posta un commento