16 gennaio 2013

Il manoscritto - Stephen Greenblatt

Nel 1417, in un'epoca in cui per impadronirsi di un testo anticosi poteva rubare o uccidere, l'umanista Poggio Bracciolini scoprì in un monastero tedesco l'unica copia sopravvissuta del poema filosofico di Lucrezio, De rerum natura. Oggi Il manoscritto racconta l'impatto delle idee di Lucrezio - intorno agli atomi, agli dèi e alla loro assenza, alla felicità umana - su artisti e pensatori come Botticelli e Giordano Bruno, Montaigne e Shakespeare, Freud e Einstein. Con il passo e la felicità del narratore Greenblatt dimostra in queste pagine appassionanti che i grandi libri cambiano la storia del mondo.
Il manoscritto ha vinto il National Book Award 2011 e il Pulitzer 2012 per la Saggistica.

Stephen Greenblatt - Il manoscritto
2012, Rizzoli - I Sestanti
368 pp.

Nessun commento:

Posta un commento