23 luglio 2012

Lydie - Zidrou, Jordi Lafebre

Parigi, dopoguerra. Lydie muore alla nascita. Ma la madre, Camille, s’illude che sia viva. Solo lei infatti è in grado di vedere la bambina, ma le persone intorno a lei, anziché metterla di fronte alla sua ossessione, decidono di comportarsi come se la vedessero anche loro. Presto la piccola Lydie comincerà a giocare un ruolo fondamentale per tutti, nella vita della piccola comunità che ha scelto la realtà di Camille.
Una delicata graphic novel edita da Comma 22.






Jordi Levebre e Zidrou - Lydie
Comma 22
64 pp.

Nessun commento:

Posta un commento